Gialloblu tutto cuore: anche Bellizzi va ko!

Altra partita e altra vittoria per la Pallacanestro Partenope. I ragazzi di coach Patrizio vincono ancora(54-62) e lo fanno su un campo difficile per tutte le squadre di questo campionato, allungando il divario sul Basket Bellizzi, avversaria di questa sera. Ottima partita nella metà campo difensiva e i 54 punti subiti ne sono la dimostrazione.

Partenza razzo dei padroni di casa, che con Stonkus, Esposito e Trapani realizzano i primi otto punti del match. Per gli ospiti è Garcia ad aprire le danze con cinque punti in fila(8-5). Bellizzi continua a spingere sull’acceleratore e torna sul +8 grazie a Di Mauro, Malalu e Trapani. Garcia e Alunderis tengono a galla i ragazzi, che tornano in parità alla fine del primo quarto (19-19).

Ad inaugurare il secondo quarto è la Partenope: col duo di lunghi Alunderis-Mbaye torna in vantaggio (19-23). Altra reazione del Basket Bellizzi nel momento di difficoltà, infatti gli uomini di coach Sanfilippo realizzano un altro parziale di 8-0 grazie al trio Stonkus-Esposito-Iannicelli (27-23). In uno dei momenti di difficoltà per gli ospiti, come se non bastasse, Garcia, uomo che aveva messo in seria difficoltà i padroni di casa, si infortuna ed è costretto a lasciare il campo. Izzo riesce a pareggiare il conto ma, ancora una volta, i padroni di casa in un palazzetto pieno in ogni ordine di posto, allungano a +5(35-30). Moccia, sul fil di sirena, realizza la tripla del -2, che manda le squadre negli spogliatoi al termine del primo tempo(35-33).

Durante l’intervallo Garcia, grazie al grande lavoro del fisioterapista Enzo Laudati, riesce a rientrare sul parquet. L’inizio di quarto è tutto di marca ospite: infatti, Alunderis e il già citato Garcia portano la Partenope avanti (35-38). Quando sembra cambiata l’inerzia della partita, ecco che Bellizzi torna a ruggire in difesa e raggiunge un nuovo +6(44-38). Izzo e Mbaye accorciano alla fine del terzo quarto sul 47-43.

Nel momento di maggior difficoltà, nel quale Bellizzi sembra avere l’inerzia nuovamente dalla propria, ecco che esce fuori il talento e l’esperienza dei grandi giocatori: due di questi sono sicuramente Izzo e il neo acquisto De Martino, che ad inizio quarto finale realizzano sette punti consecutivi che riportano la Partenope avanti(49-50). Da questo momento le difese prevalgono sugli attacchi con Bellizzi che non riesce a dare la spallata decisiva per chiudere il match.
La Partenope è brava ad approfittarne e con Izzo e Garcia riesce a trovare il +7(49-56). Bellizzi ci prova ma è la stanchezza a prevalere nel finale.

Una vittoria che dà ancora più fiducia e che lascia ben sperare in vista dei prossimi impegni in campionato e in coppa.

Basket Bellizzi-Pallacanestro Partenope 54-62

Basket Bellizzi 54:
Malalu 2, Stonkus 12, Trapani 13, Esposito 5, Di Mauro 5, Salerno 3, Spera, Iannicelli 14, Sconza ne., Barrella, Kupchak. All. Sanfilippo.

Pallacanestro Partenope 62:
Moccia 3, Luongo 5, Izzo 18, Alunderis 10, Garcia 18, Fiore, Quaranta ne., De Martino 4, Mbaye 4, Erra ne., Abete ne., Falco. All. Patrizio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *