Otto volante gialloblu!

Ottavo sigillo consecutivo per la Pallacanestro Partenope. I ragazzi di coach Patrizio superano anche Maddaloni (82-60), competitiva in campo, ma alla lunga ha ceduto alla fisicità locale. Era la partita degli ex, ben tre sul parquet del PalaTecfi: Filippi, Luongo e Moccia hanno ritrovato i loro ex colori.

È proprio uno degli ex ad aprire le danze: Aldo Filippi, infatti, insacca alla prima conclusione da tre punti (0-3). Pronta risposta dei padroni di casa, i quali piazzano un parziale di 8-0 firmato dal trio Garcia-Alunderis-Moccia. Maddaloni cerca di restare aggrappata al match, ma in un primo momento non riesce a contrastare le offensive gialloblù, che portano il punteggio sul 15-8. Verrazzo e Orefice riavvicinano gli ospiti (15-12), ma la Partenope con Moccia e Alunderis torna a +7 (19-12). Gli ospiti lottano e si portano a -3 alla fine del primo quarto (23-20).

Il secondo quarto è un botta e risposta tra le due squadre che segnano canestri a ripetizione. Sono prima Erra e Garcia ad allungare sul 33-25 con due grandi triple, poi Izzo realizza i tre liberi che valgono il +11 (36-25). Ancora una volta, però, gli ospiti reagiscono con due canestri consecutivi firmati da Ragnino e Verrazzo (36-30). La Partenope trova costanza in difesa e va all’intervallo sul 44-34.

Al rientro dagli spogliatoi è “Moon walker” Moccia a siglare la prima tripla, con Alunderis che firma il parziale di 5-0 per iniziare alla grande il terzo quarto (49-34). La Partenope prova ad allungare e Maddaloni a recuperare: infatti, gli ospiti ricuciono parzialmente lo strappo portandosi sul-11(62-51).

Nel quarto finale i padroni di casa trovano i 20 punti di vantaggio (74-54), con gli ospiti che continuano comunque a rimontare e giocare al massimo.
Il finale dice 82-60 per i gialloblù, ma davvero ottima la prestazione degli ospiti, che lotteranno per un posto tra le magnifiche otto fino all’ultimo. Per la Partenope, invece, ottimo antipasto in vista di quello che sarà il big match della prossima giornata, ovvero la gara di vertice contro il Basket Bellizzi.
Pallacanestro Partenope- Pallacanestro San Michele Maddaloni 82-60

Pallacanestro Partenope 82:
Alunderis 17, Garcia 8, Izzo 11, Luongo 12, Moccia 13, Abete n.e., De Martino 2, Erra 5, Mbaye 6, Melderis n.e., Quaranta, Fiore 8 All. Patrizio

Pallacanestro San Michele Maddaloni 60:
Orefice 8, Ragnino 10, Cioppa 7, Verrazzo 9, Filippi 17, Arciero, Cerrato n.e., Lella n.e., Schettino ne., Tronco 8, Papa 1 All. Gentile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *