Natale da capolista!

Il 2018 si chiude come meglio non poteva per la Pallacanestro Partenope. Gli uomini di coach Patrizio, nel gelo del palazzetto di Giugliano, hanno vinto agevolmente l’ultimo match dell’anno solare. 103-51 il punteggio in favore dei padroni di casa, che salgono a 20 punti in classifica.

Partita praticamente mai in discussione quella andata in scena al PalaTecfi, con i gialloblù che hanno messo sin da subito in chiaro le cose. Infatti, il quintetto classico composto da Izzo, Garcia, Moccia Luongo e Alunderis ha pigiato subito il piede sull’acceleratore, piazzando un break di 27-8. Partita che continua sulla falsariga del primo periodo di gioco, con le seconde linee che cercano di sfruttare al meglio i minuti concessi da parte di coach Patrizio. Ottimo apporto da parte dei dodici giocatori scesi in campo nelle fila gialloblù, con tutti gli effettivi andati a referto. Ottima anche la fase difensiva dei padroni di casa che hanno bloccato le trame di gioco avversarie con frequenza, portando subito la partita nella giusta direzione e depositando contropiedi a ripetizione. Nel terzo quarto un super Erra spacca letteralmente in due il match con triple a raffica, chiudendo virtualmente i giochi. È l’under Quaranta a firmare i punti numero 100 e 101, facendo esplodere di gioia i giocatori in panchina. Si tornerà in campo nel nuovo anno, quando Moccia e compagni faranno visita alla Virtus Monte di Procida. Appuntamento al 6 gennaio.

Pallacanestro Partenope 103:
Fiore 2, Melderis 6, Falco 3, Izzo 3, Quaranta 10, Moccia 13, Luongo 6, Mbaye 12, Erra 22, Abete 8, Alunderis 5, Garcia 13 All. Patrizio

Pallacanestro Cercola 51:
Del Prete 6, Ordine 2, Barbieri 4, Nappo 7, Scognamiglio 6, Piccolo 1, Ciampa, Menditto 4, De Rosa 5, Verde 1, Balestrieri 15 All. Galdiero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *