La linea verde Partenope passa il turno 63-61 contro Nocera!

Si è giocato, ieri, il secondo turno di Coppa Campania per i nostri canarini che si sono imposti col risultato di 63-61, contro una volenterosa Folgore Nocera. A riposo Garcia e Alunderis che si sono accomodati in panchina per tutto l’arco dei 40’. Nel prossimo turno sfideremo il Basket Bellizzi che ha battuto la Pallacanestro Salerno.
La Partenope nel primo quarto si affida ai recuperi di Moccia che nei primi 10’ ha firmato 6 punti, con ben due palle recuperate. Anche Melderis ha dato un grande apporto con 7 punti che sono stati figli di tiri sempre puliti. Sotto i tabelloni Mbaye ha trascinato i suoi con sei punti. Questi hanno permesso agli uomini di coach Patrizio di chiudere il primo quarto avanti 28-15. Nel secondo periodo ci sono stati errori da una parte e dall’altra. Per i gialloblù sblocca la situazione Izzo che porta il punteggio sul 33-19, dopo che lo stesso era bloccato a 31 da diversi minuti. Nocera si affida a Diop che realizza a ripetizione.Si va all’intervallo lungo sul 37-27.
Alla ripresa delle ostilità sono gli ospiti ad approcciare meglio, portandosi sotto la doppia cifra di svantaggio sul 39-32. La tripla di Falco vale il nuovo +10 (44-34). Erra da una parte e Di Luise dall’altra firmano due triple consecutive che valgono il 48-39. Erra è costretto ad uscire per infortunio e la Partenope schiera un quintetto molto giovane con Falco, Fiore, Quaranta, Abete e Mbaye. All’ultimo mini intervallo il punteggio recita 53-44 in favore dei padroni di casa.
Fiore inaugura il quarto finale con una tripla che vale il 59-46, dopo una serie di ripetuti errori da ambo i lati del campo. I tre minuti finali fanno correre un brivido sulla schiena di giocatori e tifosi gialloblù, in quanto Diop e compagni riescono ad arrivare fino al-1 . Fiore realizza il libero della sicurezza che vale il 63-61 finale. 
Testa ora al delicato match di sabato contro il Basket Club Irpinia. Appuntamento è fissato al PalaDelMauro alle ore 18.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *